ancora miti, riti e liturgie di abbordaggio metropolitano

Cerca nel blog

martedì 7 aprile 2009

La lotta contro la legge dei gravi

di Trippi
uff, che fatica combattere l'inesorabile avanzare del tempo, spesso siamo talmente impegnati nella battaglia che finiamo col parlarne in continuazione!
Ieri sera chiamata tipica con il Dottor stranamore, mio ex collega dei tempi del "sole", autore di utili consigli in tema di sesso & co e caustico consigliere nei momenti cruciali della mia vita.
Ieri mi chiama all'uscita dall'ufficio, mentre arranco sui miei tacchi con una borsa enorme, sacchettone con la casa in trasferta e un altro sacchetto con le scarpe appena riparate.
"ciao Trip, come stai?"
"Bene dolce cuore e tu?"
"Oh ma che voce squillante, mi sembri Piera, la sorella di Paola e Chiara, se tanto mi da tanto il tuo Signore delle Tempeste sta facendo il suo lavoro, questa energia è tipica delle persone sessualmente soddisfatte"
"mi rifiuto di avvalorare le tue equazioni matematiche mentre corro verso la fermata della metro Doc! Comunque il Sdt usa delle armi di distrazione di massa non convenzionali e mi sfianca con palestra, ballo e jogging!"
"Ti sei iscritta in palestra? Sei ingrassata?"
"No vecchia zabetta, non sono ingrassata, cerco di combattere a modo mio la forza di gravità! Fino ai 35 ho fatto esclusivo affidamento sui geni e la fortuna, ma ora il pensiero di quelle mele che cadono giù.. ho troppe forme sferiche nel mio corpo e la paura di svegliarmi un giorno e scoprire che mi è crollato il sedere è più forte della pigrizia!".
E poi, come suggerisce il Doc, vuoi mettere la soddisfazione tutta femminile, dopo e nonostante essersi massacrate per ottenere qualche risultato, di ritrovarsi nelle occasioni pubbliche per additare chi non l'ha fatto!
Non fate gli scandalizzati/e
Scagli la prima pietra chi non ha mai praticato questo sport!





9 commenti:

Demonio Pellegrino ha detto...

bellissimo il video.

Trippi ha detto...

ciao Demo! Mi sono piegata in due dalle risate!

chica mala ha detto...

Ciao demonio!!! che piacere rivederti su queste pagine..

cinciamogia ha detto...

Adoro la Littizzetto!
La palestra, uhm, un po' meno...Pigrissia.
Un bacione

Trippi ha detto...

Cincia sono perfettamente d'accordo, alla palestra preferisco altro (ballare, andrein bici, passeggiare)! La mia unica e ultima iscrizione risale a oltre anni fa feci, quando feci un abbonamento annuale, mi massacrai il primo mese (tutti i giorni 3 ore al giorno) per poi non metterci più piede! mi annoia terribilmente fare su e giù con gli attrezzi e allora mi spacco le ossa in corso collettivi in cui un insegnante ti ulula quello che devi fare accompagnata da una musica assordante. Sarà una cosa da branco di oche impazzite, ma scarico la tensione e l'ora vola rapida! Per un'iperattiva come me è un ottimo sedativo! Beso

cinciamogia ha detto...

Bè il corso ti motiva un po' di più e permette di socializzare con le compagne di sventura.
Da sola passa veramente la voglia (facevi tre ore al giorno? Però che resistenza!)
Ciao

Trippi ha detto...

si tre ore al giorno! Ho smesso di drogarmi di palestra proprio un giorno in cui sono venute delle amiche, mi hanno convinta a fare la sauna e mi sono ritrovata stesa sul pavimento con i piedi in alto! Ne uccide più la sauna che il fat killer

cinciamogia ha detto...

La sauna dopo tre ore di palestra è un mezzo suicidio...
Se non sei disidratata è un piacere senza pari (sempre che ci sia qualcuno a farla insieme a te, che se ti cala la pressione ci puoi restare arrostita dentro).
Auguro a tutte voi buona Pasqua e Pasquetta!
Ciao

Trippi ha detto...

Buona pasqua anche a te!!

Cerca nel blog

segnala su:

socialnetworkizzaci

Bookmark and Share
Blog Widget by LinkWithin