ancora miti, riti e liturgie di abbordaggio metropolitano

Cerca nel blog

martedì 7 aprile 2009

Ma chi è quello lì? Vicino al banco dei peperoni!


Di Chica Mala

Ore 18.00, vado al supermercato sotto casa perchè ho promesso un puzzle nuovo al mio nipotino, in più ho deciso di comprare l'uovo di Pasqua a due amiche che vedrò stasera.

Giro tra gli scaffali e mi vengono in mente i diecimila articoli letti su i luoghi dove poter conoscere uomini single e appetibili. Oh! è vero, al supermarket alla fine della giornata lavorativa trovi una vasta gamma di scapoloni interessanti ed appetibili.

Per sapere se sono single? basta osservare cosa mettono nel carrello: surgelati e cibi precotti, porzioni mono dose e vini pregiati e costosi. Tappe obbligate quindi, gastronomia, corridoio dei surgelati e corsia dei vini, provare per credere.



Magari la prossima volta mi trucco e mi vesto un pò meglio, sia mai che, abbandonando il look da casalinga disperata, riesca a portarmi alla cassa anche un articolo in pelle umana...

10 commenti:

cinciamogia ha detto...

Ehm ma che fatica, manco al supermercato si può andare un po' sciattine in relax?
Comunque buona caccia!
Ciao

chica mala ha detto...

cincia che ci vuoi fare.... una single per tirare a campare se ne deve inventare una al giorno... ;)

Trippi ha detto...

Sai che mi hai rubato lo spunto dalla tastiera? Conferma che viaggiamo sulla stessa lunghezza d'onda! Anche secondo me il supermercato è un luogo interessante per l'abbordaggio metropolitano. Inoltre a Milano c'è proprio un supermercato "mirato" per i single, non è un luogo di appuntamenti, ovviamente, ma ci si trovano in quantità industriali porzioni adatte a chi vive da solo e non ha nessun interesse a prendere le promozioni per le famiglie. Mi viene in mente un libro di Linda Jainvin "MANGIAMI" (http://www.ibs.it/code/9788878186545/jaivin-linda/mangiami.html) sul tema cibo e sesso, la prima scena descrive proprio un incontro hottissimo tra il banco delle fragole e quello delle zucchine.. Ps suggerisco il libro alle single (sai mai qualche spunto?) e alle coppie un pò annoiate!

chica mala ha detto...

si..se non sbaglio è l'esselunga di via papiniano..

Trippi ha detto...

si, confermo, l'accendiamo.

sassicaia molotov ha detto...

Mah, i vostri single hanno abitudini diverse, evidentemente. I surgelati li mettevo nel carrello solo quando ero sposato.

chica mala ha detto...

...e adesso dove li metti scusa? sono proprio curiosa di saperlo :)

sassicaia molotov ha detto...

nel freezer.
Scherzi a parte, cerco di evitarli ora che da single posso dedicarmi un minimo alla cucina. La mia attuale compagna è una fissata col fitness e con due fette di bresaola è a posto. Che pacchia.

chica mala ha detto...

allora sassicaia, ti dichiari single e poi hai una compagna? pensavo che l'essere impegnati dipendesse da un rapporto indipendentemente dalla sua istituzionalizzazione. che ne dici?

sassicaia molotov ha detto...

Ammetto, ho fatto erore (co du ere)anzi confusione. Metto a posto. Sono diventato single dopo separato, ho passato due anni sabbatici e ora sto con una ragazza molto più ggiovane che sta ancora coi suoi e nonostante siamo nel periodo dell'innamoramento sento un pò la mancanza del rapporto stretto che c'è quando vivi insieme. I ritmi son rimasti quelli del single, ma ci stiamo lavorando su. La bimba è ancora laureata-precaria da 400 euri al mese, direi che da lavorare c'è parecchio. Per ora faccio quello che mi riesce meglio: farla divertire ed essere fedele. Spero tu comprenda l'erore (co du ere).

Cerca nel blog

segnala su:

socialnetworkizzaci

Bookmark and Share
Blog Widget by LinkWithin