ancora miti, riti e liturgie di abbordaggio metropolitano

Cerca nel blog

giovedì 14 maggio 2009

Endermologie


fonte foto

di Trippi
Sabato ho un appuntamento nel centro estetico in cui lavora mia cugina per farmi fare una visita a glutei & Co.

Settimana scorsa, infatti, all'uscita dall'ufficio, orgogliosa del mia fisico scolpito dal Fat killer e dal massacro in palestra ho fatto una scappata in un negozio di corso Buenos Aires per prendere un calzoncino corto davvero sexy che avevo adocchiato un paio di mesi fa!

Arrivo chiedo la taglia e provo, mi sta largo, provo allora la xxs e mi calza perfettamente.

Mah..

C'è un grosso mah.

Sotto i fari impietosi dei camerini vedo due grossi mah piazzati proprio sotto i miei glutei:
due coulotte de cheval e un ristagno di liquidi che fanno assomigliare le mie gambe alla pancia di una donna che ha appena partorito!
Non so se la palestra ha peggiorato la situazione o se fossi destinata comunque allo sfacelo, ma sono corsa subito ai ripari:
1) ho optato per una gonnellina che nasconde l'abominio, un jeans talmente lungo che copre anche buona parte del tacco e un gilet cortissimo che si indossa a pelle.

2) ho inondato mia cugina di massaggi in cui mi informavo su un trattamento d'urto! Qualcosa di utile a me e non al centro estetico.

Pensavo al linfodrenaggio di cui ho sentito meraviglie e anche di più. Ma la mia esperta parente mi ha spiegato che il linfodrenaggio in realtà non risolve, che esiste un macchinario che lavora in profondità con risultati migliori e nonostante il costo a seduta sia più alto i risultati più rapidi permettono di ammortizzare il costo.
E' stato così che ho sentito la parolina magica
endermologie, me la ripeterò fino a sabato come una formuletta miracolosa, un mantra taumaturgico che mi libererà dalla maledizione dei cuscinetti adiposi.
Endermologie, endermologie, endermologie..
Dovrò fare prima una visita accurata per verificare chenon ci siano controindicazioni, e spero di non avere li da qualche parte qualche vena varicosa pronta a farmi uno scherzetto.
Spero che il prezzo sia abbordabile per le mie provate e misere tasche!
Nel mentre prosegueo la mia caccia alle informazioni saltando da un forum all'altro. Vi farò sapere!

5 commenti:

cinciamogia ha detto...

Contiamo sulle tue informazioni!
(Anche se la braghetta corta per me è veramente off limits)
Ciao

chica mala ha detto...

paturnie da premestruo direbbero gli uomini...
dai che sei bellissima e scolpitissima!!!
:)

Trippi ha detto...

Cincia: ti terrò aggiornata. Come vedi il calzoncino ormai è off limits anche per me!
Chica: non vale tu sei un'amica non sei obiettiva! Avessi le TUE di gambe penso che indosserei calzoncini corti anche in pieno inverno!

cinciamogia ha detto...

Trippi, ci scommetto che ha ragione la Chica...
Mettetevi le braghette, tutte e due!
Ciao

Trippi ha detto...

Cincia: consulto con la cugina, cellulite al 25% (la norma sarebbe 2%) ma ce l'hanno solo i transessuali, e donne no! mi ha spiegato che se raggiungessi il 10% andrebbe benissimo. Con 20 sedute(10 settimane) dovrei risolvere il problema, anche perchè il trattamento me lo farebbe lei, abbinato con una visita da una dietista, che mi dovrebbe accelerare il metebolismo un pò rallentato e sedute con un macchinario vibrante.. Le prime sedute servono per drenare, aprire i canali intasati da cui dovrebbe poi scorrere via tutti i liquidi che il mio corpo trattiene. Solo in seguito inizia il trattamento vero e proprio. Il macchinario l'ho provato, è un portento perchè ti afferra e solleva tutto l'adipe come se passassi dentro la macchina impastatrice e quella che ti fa la pasta in casa!! ;-).
Il sistema è tanto più efficace quanto più viene abbinato ad altre attivita, palestra, idromassaggio, corretta alimentazione etc etc.
Il costo è 1400 euro, rateizzabili.. UARGH con minirate per 2 anni a 5o euro al mese.
Sono fortemente tentata. Anche perchè un ciclo di massaggi lo dovrei pagare subito (50/70 euro a seduta), dovrei fare almeno lo stesso numero di sedute e non otterrei gli stessi risultati. Il problema è che dovrei iniziare subito per riuscire a finire entro il 10 luglio, data in cui partirò per le vacanze estive!! Drenare o non drenare?

Cerca nel blog

segnala su:

socialnetworkizzaci

Bookmark and Share
Blog Widget by LinkWithin