ancora miti, riti e liturgie di abbordaggio metropolitano

Cerca nel blog

giovedì 7 maggio 2009

Tette grosse? No, grazie, siamo inglesi!


Eh si che di cose strane se ne sentono tante! Se si tratta di inventarsi nuove tasse o nuovi modi di spillare soldi alla gente , beh campo aperto alla fantasia e all'inventiva. Altro che la finanza creativa di Tremonti, altro che Robin Hood Tax o derivati, in California il repubblicano Schwarzenegger, ha deciso di liberalizzare la marijuana pur di batter cassa! In Inghilterra però, hanno dato il meglio di se! Sono in arrivo belzelli e gabelle sui REGGISENI oltre la IV misura!

Pornostar e maggiorate sono già sul piede di guerra e dalle pagine del Sun lanciano l'appello a non tassare le tette grosse!


In tema di reggiseni e stramberie però ci sono notizie ancora più bizzarre che provengono da oltremanica, le ladies, a quanto pare, li laverebbero solo 6 volte l'anno!



Ma che zozzone!



Sherazade


fonte foto




4 commenti:

chica mala ha detto...

non si lamentassero poi da oltremanica se vengono taggiati di estrema vunceria.
Very dirty!!!!

cinciamogia ha detto...

Very very dirty!!
Non che questa tassa mi tocchi in nessun modo, ma mi sembra veramente una vaccata stratosferica. Chi se l'è inventata deve essere veramente un cretino.
Ciao

Trippi ha detto...

Ma che zoc..zzone!
Io non avrei problemi per questa tassa. potrei preoccuparmi se la importassero per la mutanga

Sherazade ha detto...

@Chica veramente imbarazzante.. pensavo che l'assenza di bidet fosse solo una carenza culturale. Ma allora è un'abitudine!
@Cinciamogia: a quanto pare è un modo per ammortizzare i costi della stoffa. Più il seno è grosso più tessuto ci vuole. il colosso dell'intimo inglese ha pensato di rifarsi sulle pettorute.
@Trippi esaagerata. Ma se ti ammazzi in palestra avrai pur ottenuto qualche risultato. Eppoi non dare di queste idee ai nostri governanti sai mai che a Tremonti & c venga qualche bizzarra idea

Cerca nel blog

segnala su:

socialnetworkizzaci

Bookmark and Share
Blog Widget by LinkWithin