ancora miti, riti e liturgie di abbordaggio metropolitano

Cerca nel blog

martedì 27 aprile 2010

Yes, We Porn



La domanda è:

cosa cerca un cliente di una prostituta?

Il sesso, l'amicizia, l'affetto?
E se fosse proprio il gusto di pagare?






Incredibile quello che succede quando una prostituta propone il sesso "gratis o niente!", è anche vero che l'inchiesta andrebbe fatta su numeri più consistenti, perchè la "statistica" sia valida. Lascia comunque interdetti.

Giù la maschera dell'ipocrisia allora e appuntamento in Piazza Duomo il 28 aprile per farsi legare dal sesso, almeno per un pò...


Flash Freeze Mob “Yes We Porn”
Il sesso ti lega (…almeno un po’!)


Location Milano, Piazza Duomo, mercoledì 28 Aprile 2010

Ritrovo – 13:15 in Piazza Duomo a Milano, in corrispondenza dei lampioni che delimitano la piazza troverete i capi gruppo (riconoscibili perché indosseranno la maschera del logo YES WE PORN), che distribuiranno il materiale necessario per il freeze.

Ore 13:25 ci distribuiremo in ordine sparso, tenendo come limite di spazio da usarsi per il freeze i lampioni e aspetteremo il suono della tromba.

Ore 13:30 suono della tromba e Freeze della durata di 1 minuto.

Ore 13:31 al suono della tromba si urlerà tutti in coro “YES WE PORN” e ci disperderemo come nulla fosse…

REGOLE:
-Puntualità: fondamentale per la corretta riuscita del Freeze!
-Divertimento!
-Fantasia nella scelta della posizione per il Freeze!


Aggiornamento del 10 Maggio 2010

Ecco il video del Flash mob





4 commenti:

Walter ha detto...

Interessante, questa cosa.
Ho letto le intenzioni del gruppo: mi pare, finalmente, una buona idea.
Daniele (Macca)

Trippi ha detto...

Sono perfettamente d'accordo con te Dan! C'è lo zampino di qualche bella testolina, auguro loro in bocca al lupo per l'iniziativa!

chit ha detto...

Se fossi sicuro che i clienti non cercassero sesso e amicizia ma lo facessero solo per il gusto di pagare un pensierino... :-D
Il dramma è che io credo che gran parte di coloro che vanno con le prostitute non sappia bene che cosa vuole...

Trippi ha detto...

Chit: beh forse proprio perchè paghi hai il "diritto" di chiedere pretendere quello che altrimenti non potresti chiedere pretendere. Poi nulla vieta che tra cliente e prostituta che si incontrano regolarmente possa anche nascere affetto, amicizia o anche amore..

Cerca nel blog

segnala su:

socialnetworkizzaci

Bookmark and Share
Blog Widget by LinkWithin