ancora miti, riti e liturgie di abbordaggio metropolitano

Cerca nel blog

martedì 13 aprile 2010

Più porno per tutti, ma proprio tutti


fonte foto
per la serie strano ma vero, in questo mondo di discriminati i ciechi non riuscivano neanche a godersi in santa pagine le immagini porno come tutti gli altri. Eh si per loro solo testi e niente figure. Ed ecco che nel secondo decennio del 3 millennio potranno appagare in pieno le loro necessità anche loro. Finalmente più topa per tutti, nel vero senso della parola.
L'ha capito la signora Murphy e ha reso accessibile l'inaccessibile a tutti i maschi bisognosi, dotati di vista o meno.
Esce così "Tactile Minds" della canadese Lisa Murphy, con questo libro con immagini in rilievo eccp che intende far entrare a pieno titolo i non vedenti nella cultura moderna "una cultura che invece è saturata da immagini di sesso".

E' proprio il caso di dirlo: che culo!


Sherazade


1 commento:

Walter ha detto...

Eh che roba!
Tra questo e il "4D" c'è ancora qualcuno che scopa in maniera normale?
Ops! Scusa... dovevo dire "fa l'Amore".
Mannaggia a me ed alla mia cultura Cattolica.
:-D
Dan (Macca)

Cerca nel blog

segnala su:

socialnetworkizzaci

Bookmark and Share
Blog Widget by LinkWithin