ancora miti, riti e liturgie di abbordaggio metropolitano

Cerca nel blog

mercoledì 10 marzo 2010

Lyndsay, basta la parola




immagino la frase con la musichetta della vecchia reclame della Falqui, ricordate la pastiglietta con effetti liberatori?!

Ma passiamo al misfatto. La povera Lindsay Lohan non trova pace, ha denunciato la E*Trade per aver abusato del suo nome, associandolo a una bambina con problemi di dipendenza da una terribile sostanza, il latte, nello spot mandato in onda durante l'ultimo super bowl il 10 febbraio scorso. La Lohan sostiene che il suo nome è riconoscibile, come quello di Oprah Winfrey e Madonna, immediatamente associabile al suo volto. Chiede perciò un risarcimento danni di 100 milioni, per averlo associato a una bambina con evidenti problemi di dipendenza, e il ritiro immediato dello spot.

Nel video, le solite scuse di superlavoro da parte dei maschietti che trascurano le proprie donne e l'intuizione dell'infedeltà del compagno da parte della femminuccia, anni luce avanti quando si tratta di annusare il tradimento!




Un bambino si scusa con la fidanzatina, in videochat, per non essersi fatto sentire la notte precedente, era impegnato in E*trade a diversificare il suo portafoglio, per sfruttare delle opportunità nel marketing, ma la fidanzata sospettosa chiede di quella "lattista" di Lindsay. Il bambino a disagio ripete il nome e mentre guarda basito lo schermo compare al suo fianco Lindsay che chiede "Lat cosa?".

La E*Trade, che manda in onda da anni questi bambini doppiati da voci adulte, dolcissimi e divertentissimi proprio perchè hanno un effetto straniante, fa orecchie da mercante e sostiene di non aver ancora vagliato la richiesta.
La società pubblicitaria che ha confezionato il promo, dal canto suo, si difende sostenendo di averlo utilizzato perchè uno dei suoi dipendenti avrebbe il nome incriminato e rifiuta di commentare ulteriormente.
Una curiosità sulla diffusione del nome Lindsay negli USA: al 380esimo posto nella classifica dei nomi più popolari, in calo dalla 241esima posizione detenuta quando venne realizzato il film più noto della ex ragazzina Disney.

Qui sotto un piccolo divertimento, nel sito della E*trade è possibile decidere cosa diranno i bimbi. Provatelo anche voi!






Sherazade


4 commenti:

Walter ha detto...

Boh!
Io il video l'ho guardato e l'unica cosa che mi ha fatto sorridere è la storia del bambino "beccato"...
Per il resto ho dovuto andare a vedre con Google chi è questa Lohan.
Dan (Macca)

Sherazade ha detto...

@ Walter: il bello del video è proprio il meccanismo dell'adulto beccato a mentire spudoratamente dalla fidanzata.La sig.na Lindsay Lohan è un'attrice famosa più per scandali e dipendenza da sostanze che per le sue capacità recitative. Tu me lo confermi

chit ha detto...

C'è qualche bimbo che esterna su Paris Hilton o Kate Moss? Sarei proprio curioso... :-D

Trippi ha detto...

Ma che faccine tenere, la bambina con problemi di dipendenza è fantastica "milkawhat?".

Cerca nel blog

segnala su:

socialnetworkizzaci

Bookmark and Share
Blog Widget by LinkWithin