ancora miti, riti e liturgie di abbordaggio metropolitano

Cerca nel blog

venerdì 12 marzo 2010

Dancing Together

fonte foto


di Trippi

Per la serie strano ma vero, l'album di FatBoy slim e David Byrne su un personaggio quanto mai controverso, la collezionista di scarpe ed ex first lady delle filippine Imelda Marcos.
Here Lies Love racconta in 22 tracce vizi privati e pubbliche virtù della donna più chiaccherata dell'isola che produce più emigranti che redditi.
Il disco è strutturato in capitoli ("Prologo", "I primi anni", "La scalata al potere", "Il punto di svolta", "La caduta") come un romanzo, è già stato suonato prima del'uscita in forma di concerto nel 2006 e nel 2007. A interpretare la signora Marcos, ormai 80enne, tante voci femminili tra le quali quelle di Tori Amos, Cyndi Lauper, Natalie Merchant dei 10000 Maniacs, Florence Welch (Florence and the Machine), Santigold e Shara Worden (My Brightest Diamond).













Sung by Imelda with chorus
Vocal by Sharon Jones


Went to the house of Mary Lasker
Saw Matisses, Picassos, Renoirs and Gauguins
Golf course and flowers, statues and stables
I met a Whitney, Rockefeller and Brown!
And they weredancin’, dancing together
Dancin’, oh so beautifully
Dancin’, dancing together
Dancin’, oh as if in a dream

Charles Jourdan, Oleg Cassini
There was Andy Warhol and Hanae Mori
Beautiful products all over the table
Fills my heart up with thoughts of my people

And they were dancin’, dancing together...

I love my little people
You don’t know what it’s like
I’d rather be back in my Leyte
Back in the Quonset hut


Ali Hassan, Margot Fonteyn
Christina Onassis and the Queen of Spain
Beautiful women in beautiful homes
Just out of reach if your skin’s colored brown

And they’ll be dancin’, dancing together...

“Hello Mr. Zeibel? Yes, my name is Jane Ryan—Mr. Saunders and I would like to make a deposit…” -
(Ryan e Saunders si riferisce al suo conto cifrato in Scvizera- ndtrippi)

Mm-hmm, now listen:
Breakfast with George, disco with George
It must be us who truly serve!

Che Imelda sia destinata a diventare un personaggio da musical e a competere con Evita Peron, un'altra donna dalla biografia ambigua e un marito presidente?
Niente da togliere al valore musicale dell'album, non entro in merito, ma onestamente l'unica caratteristica della Marcos a suscitare il mio interesse è la sua scarpiera!


4 commenti:

Walter ha detto...

Dell'album non ho sentito parlare un granchè bene (ma, si sa, i critici spesso non ci capiscono, sennò che li pagano a fare?), ma non avevo capito cosa ci fosse dietro.
Adesso sono curioso.
Anche se di scarpe non mi diletto!
:-)
Dan (Macca)

Trippi ha detto...

Nel sito ci sono le anteprime, un paio di brani, poi li puoi sentire su youtube. Quello che ho sentito non mi dispiace affatto, Imelda a parte! Quanto alle scarpe, purtroppo, ho una forma di dipendenza incurabile! :-)

chica mala ha detto...

sono sempre stata affascinata dagli armadi di scarpe della Marcos. vedendo le sue biografie in televisione mi colpivano le sue manie di grandezza. Non dico certo positivamente...

Trippi ha detto...

ma a quanto pare i filippini ne avrebbero un ottimo ricordo.. misteri della storia

Cerca nel blog

segnala su:

socialnetworkizzaci

Bookmark and Share
Blog Widget by LinkWithin