ancora miti, riti e liturgie di abbordaggio metropolitano

Cerca nel blog

domenica 18 ottobre 2009

Non VEDO l'ora

fonte foto

Prima la buona notizia: posso fare l'intervento agli occhi!
Poi la brutta: tanti saluti alla speranza di utilizzare la tecnica LASIK con la quale si sta male solo un paio d'ore e si vede bene già dall'indomani mattina. Per me PRK: prima una grattatina superficiale all'epitelio e poi il laser mi leverà i micron di cornea inutile.
Tempi di recupero: 4 giorni di fastidio, 15/20 giorni in cui vedrò male, non potrò guidare di notte e avrò difficoltà ad usare il pc (l'handicap peggiore francamente per il mio lavoro). E ancora: niente palestra o salsa per una settimana e piscina per 2. Ci vorranno 3 mesi per raggiungere il risultato che con l'altra operazione raggiungerei in poche ore.
Nonostante tutto, era talmente forte la paura di non avere le caratteristiche adatte che sono contenta comunque. D'altra parte fino a qualche mese fa non sapevo neanche dell'esistenza di un'operazione non dolorosa. Altro lato positivo, la PRK è meno invasiva e se mai dovessero esservi errori, ma mi auguro di no ovviamente, si può rimediare con un ritocco!
Costo dell'intervento: 3000 euro che comprendono anche le visite di controllo successive. Mi sono informata presso la mia banca, non dovrebbero esserci problemi per avere un prestito personale rimborsabile in 36 rate (97 euro al mese con l'assicurazione tan 8,5 taeg 9,75).
Domani dovrò dare la notizia al mio capo e di sera sentirò il medico per avere un ventaglio di date tra ci scegliere quella in cui farmi abbrustolire la cornea (ho letto che si sente odore di capelli bruciati).
Per quanto mi riguarda non VEDO l'ora!

Trippi


1 commento:

cinciamogia ha detto...

In bocca al lupoooooo!!!!

Cerca nel blog

segnala su:

socialnetworkizzaci

Bookmark and Share
Blog Widget by LinkWithin