ancora miti, riti e liturgie di abbordaggio metropolitano

Cerca nel blog

venerdì 5 giugno 2009

Le certosine di villa Certosa

fonte El Pais


di Trippi

E così vediamo qualche scatto delle certosine scalze di Villa Certosa, che prendono sul serio la loro missione e infatti tolgono anche il reggiseno. Poi c'è un certosino che si applica ancora di più e si toglie anche le mutande, sfoderando tutto il suo entusiasmo e il gradimento per l'ospitalità di Berlusconi. Mi viene il dubbio che si tratti del Ministro Topolanek, che come ha raccontato il Cavaliere, faceva la doccia nudo nelle doccie esterne di Villa Certosa. Eh si maliziosi, la doccia si fa nudi, che credete? Peccato che a vedere la foto sembra che più che fare la doccia, l'omino biotto voglia fare la puccia con la bellezza al sole. Ma che ci si può aspettare da uno che ha il nome da fumetto.
Però che schifo questo mignottume, queste donne che per l'odore dei soldi e del potere si prestano a questi giochi. Che schifo questi potenti che pensano di poter fare tutto quello che gli passa in testa impunemente. Se noleggiano un video porno lo scaricano in nota spese, se vengono beccati in un festino a base di coca e donnaccie accusano lo stato che non gli permette di mantenere la propria familgia vicino. Non sarebbero mascalzoni patentati, ma uomini soli! E questi cialtroni vorrebbero pure vedersi confermata la fiducia dagli elettori?

Chiedere è lecito... rispondere è cortesia


1 commento:

cinciamogia ha detto...

Che schifoooo!!!!

Cerca nel blog

segnala su:

socialnetworkizzaci

Bookmark and Share
Blog Widget by LinkWithin