ancora miti, riti e liturgie di abbordaggio metropolitano

Cerca nel blog

mercoledì 8 luglio 2009

Se mi ami twittami






di Sherazade
Mi piacciono le donne che non hanno paura di mostrarsi, quelle autoironiche che sanno trasformare anche i propri difetti in punti di forza. Adoro per questo motivo il sorriso ampio di Julia Roberts e ho invidiato il pancione di Demi Moore. Femmine volitive, forti del proprio carattere e sicure di se.



Non uso Twitter o Flickr, non sono su facebook e mi limito a monitorare oknotizie. Scrivo ogni tanto su questo blog, ma anche inserire una foto richiede l'intervento di Trippi o di Chica mala. Tra una corsa per il lavoro e l'altra riesco a sedermi, leggere quello che hanno scritto le ragazze in queste pagine e faccio un giro per la rete. Insomma non sono un'apocalittica ma neanche un'integrata.
Dunque come potete ben immaginare l'idea di aggiornare gli altri sulle mie attività non dico quotidianamente, ma addirittura in tempo reale come avviene con twitter è impensabile! Non ho chiamato il fotografo al mio matrimonio, figurarsi se posso pensare di documentare minuto per minuto la mia vita per immagini, facendomi fotografare in mutande o senza un dente! In tempi di voyerismo incalzante e perfezionismo assillante preferisco essere ritratta in pose "spontanee" studiate a tavolino e cancello dalla macchinetta digitale le foto con l'occhio spento/semichiuso o in cui il naso assume dimensioni epiche! Un caro amico dice che con l'età si diventa reazionari, conservatori e attenti al lato estetico. Ecco perchè quando leggo notizie come questa vorrei tanto darmi una svegliata tecnologica e nonostante sia più giovane della 47enne Demi Moore mi sento sua nonna!





1 commento:

cinciamogia ha detto...

Io proprio non ce la faccio a capire Twitter, e questa urgenza di documentare ogni istante della propria vita mi ricorda la necessità della costruzione della mappa del mondo in scala 1:1 di cui parlava Eco.

Cerca nel blog

segnala su:

socialnetworkizzaci

Bookmark and Share
Blog Widget by LinkWithin