ancora miti, riti e liturgie di abbordaggio metropolitano

Cerca nel blog

domenica 5 luglio 2009

Compiti per le vacanze


Di Chica Mala

Queste giovani Prof, non ne combinano una giusta!
leggevo or ora su corriere.it di una 29enne sprovveduta insegnate, che ha consegnato ai suoi alunni di 10 e 11 anni dei DVD con i video delle lezioni impartite durante l'anno. Probabilmente qualcosa è andato storto nella masterizzazione o nel montaggio perchè tra un compitino e l'altro c'era un filmato di giusto 6 secondi dove la sventurata si esibiva in un bollente masturbazione sul divano di casa.


Ahi ahi, non vi dico quando genitori, visionando il DVD si sono trovati questa scena davanti. Lei ovviamente disperata ha chiesto in lacrime a tutti gli interessati di riavere il video incriminato e la scuola, nonostante l'indagine interna ha dichiarato che la ragazza difficilmente perderà il lavoro; in fin dei conti non ha commesso un crimine, ha commesso semplicemente un atto un pò stupido. Mi spiegava poc'anzi l'esperta Trippi che può capitare ti sfugga un "francobollo", ovvero, a quanto ho capito, un refuso di montaggi precedenti. Se non si sta attenti, sempre secondo Trippi questo è una svista possibile nel multimediale.


va bene, è capitato ma, il quesito mi nasce spontaneo: perchè questa si filma quando si masturba? a me non verrebbe mai in mente! a quale pro? ...boh forse era un cadeau per il fidanzato..

comunque per la cronaca qui trovate il video con i fotogrammi "incriminati"





1 commento:

MARCO el RISUENO ha detto...

Ottimooo, ad averne di questi dvd...ahahah. Più che francobollo,che dovrebbe essere di uno o due frame, sei secondi sono un film. Anni fa, quando si usavano gli U-Matic nelle emittenti televisive a me è capitato di fare un montaggio su una cassetta 144, ricordate i primi numeri erotici ? Riutilizzavamo le cassette per risparmiare e a volte per fretta non si pistava il rimanente del nastro inutilizzato. Si trattava di una intervista alla presidente di una associazione di volontariato, una di quelle bacchettone incallite... Bene dopo tutte le sue belle parole e il ringraziamento del giornalista che invitava i telespettatori a chiamare l'associazione per devolvere offerte attaccate son passate le immagini di questa "attrice" che si toccava da tutte le parti dicendo _Chiama e ti farò godere al telefono 144 ecc ecc. Quella volta ho rischiato seriamente il linciaggio da parte dell'editore, però poteva essere un'idea, magari avrebbero devoluto in molti di più.
Marco

Cerca nel blog

segnala su:

socialnetworkizzaci

Bookmark and Share
Blog Widget by LinkWithin